• Air devices for industry processes, machines, systems, plants
Descrizione con link .

Forni di asciugatura Redryer

Brochure e documenti allegati:    
REDRYER: riscaldo ed essiccazione per lastre e film  

Perchè Rimor?

Forni studiati per ottimizzare il lancio dell’aria prodotta dalle RECUBE sui film plastici, in grado di ottenere ampie performance senza stressare il film plastico o di alluminio.

Ampia la gamma di utilizzo sia orizzontale che verticale con coibentazione removibile e sostituibile molto apprezzata dai clienti.

La Rimor ha studiato un particolare ugello che ha sia la parte di soffiaggio che quella di aspirazione separata dal corpo in modo da poter essere eseguita in AISI o zincato ed essere rimossa per la pulizia e la sostituzione.

L’ugello permette di ottenere performance importanti e superiori a quanto già presente sul mercato, con lunghezze anche di 6 metri monoblocco.

 

REDRYER:
RISCALDO ED ESSICCAZIONE PER LASTRE E FILM

I Redryer Rimor, grazie agli speciali ugelli, garantiscono la perfetta distribuzione
della mandata e della ripresa dell’aria

redryer

SIMULAZIONE E CARATTERISTICHE UGELLI

    CARATTERISTICHE GENERALI:
  • Layout personalizzato a seconda delle richieste e necessità del cliente
  • Elevata efficienza tramite alta e costante velocità dell’aria
  • Soluzioni con ventilazione e coibentazione (anche a bordo)
  • Raggiungimento temperature fino a 500°C
  • Ugelli speciali per ottenere la massima efficacia a breve distanza dal film da asciugare
  • Gli ugelli Rimor soffiano e aspirano su tutta la lunghezza, senza imperfezioni nella distribuzione dell’aria

TIPOLOGIE DI FORNI

I Redryer possono essere personalizzati a seconda delle esigenze in base a: tipo di installazione
(verticale / orizzontale), curvatura (curvo o dritto), modularità (singolo o a più moduli).


Torna su

RISCALDO ED ESSICCAZIONE

RISCALDO

La Rimor è in grado di determinare la quantità di aria e di calore da fornire al processo garantendo la massima prestazione di riscaldo.

DRYING / COATING / PRINTING

Al fine di garantire un perfetto risultato, Rimor ha bisogno dei dati del processo determinati da un tecnologo:

  • Curvatura o linearità
  • Quantità ugelli
  • Dimensione ugelli
  • Distanza dal supporto
  • Velocità massima aria
  • Temperatura massima aria
  • Analisi supporto (rugosità, caratteristiche)
  • Analisi tipo di spalmatura

LINEE REDRYER


Torna su

TIPOLOGIE DI APERTURA E CHIUSURA

A seconda delle necessità del cliente, vi sono diversi tipi di apertura e chiusura di un Redryer:

SISTEMI OPZIONALI E ACCESSORI

All’interno degli essiccatori è possibile integrare sistemi e macchinari come richiesti dal cliente. Essi comprendono sistemi di ventilazione, di coibentazione termica e sonora e possibilità di sistema di riscaldamento a bordo. Per l’apertura e la chiusura dei Redryer vengono utilizzati due tipi di cilindri:

ABBINAMENTO CON RECUBE

MISURE SPECIALI

Speciali misure personalizzate, con lunghezze fino a 6 metri.


Prodotto da Rimor di Rimor è il marchio identificativo dei prodotti progettati e realizzati da Rimor sempre in collaborazione con i nostri clienti.
Rimor S.r.l. - Sede legale e operativa:Via Luigi Santagata, 43 Torino - CF/PI/R.I. Torino N. 05395260010 Cap Soc. € 50000 iv
Rimor Srl Contatti Azienda NovitÓ Policy Rimor Certificazioni Area riservata English version Brazil version