• Air devices for industry processes, machines, systems, plants
Descrizione con link .

Ventilatori industriali Rimor

Brochure e documenti allegati:    
VENTILATORI INDUSTRIALI  

Perchè Rimor?

Ventilatori industriali con particolari caratteristiche che li rendono competitivi per applicazioni con flussi caldi fino a 1000°C e applicazioni dove è richiesta una ridotta emissione acustica grazie alle cabine, ai silenziatori e alla soluzione Rimor ROTOCABE.

Vengono realizzate esecuzioni speciali antiusura, per ambienti acidi, ventilatori a tenuta flussata ad azoto, a tenuta liquidi e polveri con certificazioni ATEX, ventilatori per Syngas, Denox e biomasse.

 

VENTILATORI INDUSTRIALI
Affidabilità, robustezza e prestazioni garantite in tutte le serie di ventilatori Rimor

ventilatori industriali

I ventilatori industriali Rimor sono costruiti in serie secondo i più tradizionali criteri di progettazione oppure su commessa, speciali (su misura), realizzati con i sistemi più efficaci e industrializzati al fine di ottenere alte performance, infine con strutture robuste (linea Heavy Duty Fan)

SIMULAZIONE VENTILATORI

I ventilatori industriali Rimor sono costruiti in serie secondo i più tradizionali criteri di progettazione oppure su commessa, speciali (su misura), realizzati con i sistemi più efficaci e industrializzati al fine di ottenere alte performance, e con strutture robuste (linea Heavy Duty Fan).

ventilatori industriali

TIPOLOGIE DI VENTILATORI INDUSTRIALI

ventilatori industriali

SISTEMI DI VENTILAZIONE PLUG-FAN

ventilatori industriali

VENTILAZIONE AMBIENTALE

ventilatori industriali

TENUTE CASSA

SICUREZZA

ACCESSORI CALORE

ventilatori industriali ventilatori industriali ventilatori industriali

REGOLAZIONE E COMPARTIMENTAZIONE

Azionamento e regolazione attraverso inverter IP54 e compartimentazione grazie a diversi tipi di valvole (tonde, dapò, ghigliottina e valvole di non ritorno).

ventilatori industriali

ACCESSORI TRATTAMENTO RUMORE - INSONORIZZAZIONI

La coibentazione dei ventilatori industriali può essere eseguita attraverso diversi strumenti: filtri silenziatori, insonorizzazioni removibili Rotocabe, cabine afone con pannelli rivestiti in Rimor Silent oppure con lana di roccia. ventilatori industriali

MISURA

MONTAGGIO E ANTIVIBRANTI

SYNGAS

ventilatori industriali ventilatori industriali ventilatori industriali

Scheda tecnica Ventilatori Industriali

Tipologie di VENTILATORI INDUSTRIALI

Serie Ventilatori Standard
Un ventilatore centrifugo è una macchina operatrice, utilizzata al fine di realizzare un processo di tipo fisico al suo interno, con lo scopo di aumentare la pressione del gas che lo attraversa, in particolare dell’aria. L’aumento della pressione dell’aria, provoca una differenza positiva con l’esterno oppure, nel caso in cui la mandata sia prossima all’ambiente, una differenza negativa (depressione) nel suo ramo aspirante. Tale differenza, poiché due ambienti a pressione diversa tendono allo stato di minima energia o massima quiete, provoca un flusso di aria, come avviene nella formazione dei venti (differenza di pressione legata causata più da una differenza di temperatura o umidità tra due zone). Il ventilatore centrifugo si denomina in tale modo poiché, a differenza di altre macchine, la direzione del flusso di aria è centrifuga, dal centro verso l’esterno.
Torna a "Tipologie di Ventilatori"

ventilatori industriali

Serie Heavy duty fans
La serie Heavy duty Fans e’ realizzata al fine di rispondere alle esigenze di ambienti difficili che richiedono performance , durata e stabilità. Tutti i materiali sono prodotti mediante taglio laser con precisione 0,1 mm . la cassa è interamente saldata – le giranti sono realizzate mediante disco anteriore – piatto posteriore con rinforzi – giranti con triplo rinforzo (anelli di ingresso – anello posteriore e ameriore – anello intermedio) pressioni raggiungibili con singolo stadio 0,25 Bar – equilibratura di classe superiore – mozzi torniti accoppiati mediante saldatura. Le pale sono di tipo curvo rovescio o curva pala avanti – con profili di ingresso curvi. La serie viene realizzata su misura per la portata e la pressione di progetto.
Torna a "Tipologie di Ventilatori"

ventilatori industriali

Serie ventilatori industriali inox
La serie ventilatori inox centrifughi è dotata di tecnologia Rimor per le giranti con tempi di consegna ridotti – la cassa è realizzata con lamiera AISI 304 o 316 tagliata a laser con precisione 0,1 mm e con saldatura mediante TIG – prigionieri in ingresso posti sul boccaglio di aspirazione – sedia saldata e piegata con rinforzi in angolare – possibile montaggio verticale ed orizzontale – fino a diametro 400 serie gemella alla serie RBP e RBPR – REU – finitura superficiale decapata – mozzo tornito in AISI con bulloneria di collegamento in AISI – possibilità di realizzazione lucidata sia per la girante che per la cassa.
Torna a "Tipologie di Ventilatori"

ventilatori industriali

Serie ventilatori industriali multistadio
Serie alta pressione con ventilatori in serie – il ventilatore in serie è in grado di elevare la pressione di quote pari a c.a.2 volte il singolo stadio – i ventilatori sono posizionati in versione orizzontale o versione verticale con tubazioni di collegamento interamente saldate e disaccoppiate mediante giunti antivibranti – i ventilatori sono della serie RP. E’ possibile realizzare la serie di ventilatori fino a 4 stadi potendo garantire fino a 0,5 Bar di pressione o depressione. I ventilatori della serie multistadio sono posizionati su chassis unici di sostegno e collegamento dei ventilatori singoli.
Torna a "Tipologie di Ventilatori"

ventilatori industriali

Tipologie di VENTILATORI - Generatori di Flusso

Serie Elicoidale
I ventilatori venti di marcia nascono per generare un flusso sul fronte di autovetture e motoveicoli durante la fase di test per ottenere le certificazioni EU 5-6-7 secondo le normative ECE. Tale normativa prevede che l’uscita, divisa in settori, abbia una velocità media ed uno scostamento del +-10% rispetto al valore medio, che deve a sua volta rientrare fino a 50 km/h in un errore di 10 km/h ed oltre in un errore di massimo 5% rispetto alla velocità impostata. Le macchine elicoidali sono realizzate mediante corpo di robusto spessore con precisione 0,1 mm mediante taglio laser. La macchina è idonea ad operare senza spazio posteriore in modo da mantenere la massima prestazione anche con corpi posti posteriormente – l’ingresso con finestre permette la corretta distribuzione di aria alla girante garantendo la prestazione e l’uniformità. L’uscita è determinata nelle dimensioni su misura per l’applicazione. Le macchine possono raggiungere i 200 km/h di velocità sull’uscita con portate anche di 150.000 m3/h ed oltre con temperatura -40° in esecuzione speciale Le giranti sono realizzate mediante tecnologia alare con mozzo regolabile da fermo e pre-post distributori. La morsettiera permette il collegamento dall’esterno. Sono dotati di ruote e sollevatori a vite, a riduttore manuale o riduttore automatico elettrico.
Torna a "Tipologie di Ventilatori"

ventilatori industriali

Serie Centrifugo
La serie centrifuga prevede l’utilizzo di ventilatori industriali centrifughi pala avanti o rovescia ad alta efficienza con boccaglio imbutito di ingresso e controdisco anteriore imbutito. L’uscita è realizzata mediante cambio di sezione saldato ed è ottenibile la forma richiesta in uscita. Idoneo ad operare a temperature fino a -40°C – con esecuzione speciale – la movimentazione è su ruote ed è disponibile il sollevamento con vite , riduttore manuale o elettrico. La velocità ottenibile è di 300 km/h con portate di 150.000 m3/h ed oltre. La serie è abbinabile agli azionamenti inverter Rimor e alle resistenze di frenatura al fine di ottenere la rispondenza ai cicli a velocità variabile
Torna a "Tipologie di Ventilatori"

ventilatori industriali

Serie punti caldi
Ventilatore centrifugo idoneo ad essere posto su castelletto sollevabile o su ruote con uscita raccordata a tubo flessibile estensibile con rapporto 1/3 in materiale fibra di vetro con start e stop a bordo o regolazione mediante quadro elettrico inverter- disponibile naso regolabile in altezza e sulla rotazione in uscita – movimentazione su ruote o fisso su basamento – garantisce una velocità di uscita di 120 km/h – con pressione fino a 150 mm H20 – posizionabile in ambienti difficili da -40°C – i sistemi di sollevamento sono saldati e bloccati mediante viti di sicurezza.
Torna a "Tipologie di Ventilatori"

ventilatori industriali

Serie Mining
La serie mining è realizzata mediante tecnologia elicoidale. I ventilatori sono realizzati mediante corpo centrale interamente saldato – con sedia saldata con studio con profilo aeraluico in modo da garantire rumorosità contenuta ed efficienza della girante – La girante è realizzata mediante pale a profilo alare con asse ruotabile in Alluminio oppure nylon caricato vetro – l’ingresso e l’uscita della macchina è dotata di flangia di accoppiamento di forte spessore ai silenziatori. I silenziatori di ingresso e uscita sono realizzati mediante corpo esterno e corpo interno. La intercapedine è coibentata mediante materiale fonoassorbente ad alta efficienza con copertura mediante Rimor Silent imputrescibile e con protezione allo sfaldamento dovuto ai flussi d’aria – l’interno è protetto mediante rete removibile per poter sostituire eventualmente il materiale fonoassorbente – la morsettiera di collegamento elettrico è posta all’esterno ed è realizzato un collegamento interno
Torna a "Tipologie di Ventilatori"

ventilatori industriali

TENUTE CASSA

Tenuta flussata
(sistema di tenuta flussata nella quale è possibile iniettare aria o altri gas inerti in modo da impedire la fuoriuscita o l’ingresso di aria da fuori – la tenuta è posta sull’albero)

Tenuta camera grasso
(tenuta a camera con corteco agli estremi e iniezione del grasso all’interno mediante sistema automatico o manuale idonea a garantire la tenuta di gas e l’ingresso di aria dall’esterno.
Torna alla Brochure

ventilatori industriali

Tenuta all’acqua
(tenuta che impedisce all’acqua presente nel flusso interno di fuoriuscire dal ventilatore e danneggiare il motore – le tenute all’acqua sono applicate in situazioni dove l’acqua è un elemento presente non sotto forma di vapore ma di condensato).
Torna alla Brochure

ventilatori industriali

Sicurezza

Atex zona 22 e Atex zona 21
(ventilatori dotati di certificazione per zone 2G e 2D per gas e dust oppure zona 1 polvere e gas – con certificazione e abbinamento a sistemi di compartimentazione che permette di declassare la parte del motore elettrico )
Torna alla Brochure

ventilatori industriali

ACCESSORI Calore

Ventoline di raffreddamento
(serie 1 ventoline monoblocco di raffreddamento in alluminio pressofuso connessa all’albero e serie 2 con soluzione Rimor realizzata mediante ventoline singole in alluminio tagliate a laser connesse mediante boccole con taglio chiavetta )

Coibentazioni removibili
(serie ROTOCABE coibentazioni dei ventilatori removibili per poter sostituire la lana di roccia – ancorate alla cassa mediante singole saette di bloccaggio della lana di roccia – copertura esterna eseguita in alluminio removibile e sostituibili per temperature superificali fino a 40°C

Gettate interna di refrattario
(per temperature anche oltre i 1000°C – con gettata di refrattario all’interno di precisione con annegati inserti e saette per bloccaggio della cassa esterna).
Torna alla Brochure

ventilatori industriali

REGOLAZIONE E COMPARTIMENTAZIONE

Valvola DAPO’
(la valvola dapò è realizzata con diverse palette che si muovono contemporaneamente mosse da un albero motore e una serie di leve poste sulla circonferenza – piatti applicati mediante doppio cuscinetto e boccola di ingresso; posta sulla bocca aspirante permette di ridurre la curva del ventilatore verso il basso, funzionando in modo diverso da una perdita di carico ma permettendo di modificare la curva)
Torna a "Regolazione e Compartimentazione"

ventilatori industriali

Quadro inverter IP54
(l’inverter IP 54 posto all’interno o in ambienti coperti è un sistema che contiene un inverter posto all’interno di un ambiente protetto da filtri G3 sostituibili e posti all’interno di aeratori IP54 certificati)
Torna a "Regolazione e Compartimentazione"

ventilatori industriali

Valvola clapè sull’uscita
Valvola di non ritorno realizzata con corpo di spessore 3 mm +2 mm/classe di pressione con flange di spessore 3 mm + 2 mm/classe di pressione – con albero di movimentazione del piatto centrale su cuscinetti – sezione di ingresso con 100% di sezione di passaggio libera all’apertura del piatto – guarnizione di appoggio del piatto sostituibile. Valvola posizionabile sull’uscita di flange di ventilatori su flussi di velocità fino a 45 m/s.
Torna a "Regolazione e Compartimentazione"

ventilatori industriali

Ghigliottina sull’uscita
(La valvola a ghigliottina è dotata di un piatto di movimentazione su piastre dotate di materiale di scorrimento idoneo alla temperatura – la tenuta lineare verso l’esterno è dotata di baderna regolabile e sostituibile – le flange di collegamento sono realizzate con spessore di 3 mm + 2 mm ogni classe di pressione – corpo sostituibile e smontabile. La serie garantisce uno scorrimento su sedi lavorate)
Torna a "Regolazione e Compartimentazione"

ventilatori industriali

Valvola a farfalla tonda butterfly o quadra multialette
(Serie di valvole tonde con classi di tenuta e performance particolari (vedi sezione valvole Rimor).
Torna a "Regolazione e Compartimentazione"

ventilatori industriali

Accessori trattamento rumore - insonorizzazioni

Silenziatori ingresso a fungo
(silenziatori realizzati in lamiera di acciaio zincato tagliato a laser con rivestimento mediante Rimor Silent materiale fonoassorbente imputrescibile e rivestito con supporto al carbonio)
Torna a "Accessori trattamento rumore - Insonorizzazioni"

ventilatori industriali

Filtri silenziatori
(brevetto Rimor filtroplus con silenziatore e filtro integrato al fine di garantire l’abbattimento di rumore delle bocche aspiranti e la filtrazione in spazi ridotto – eseguito in lamiera tagliata a laser con esecuzione tonda con corpo in lamiera forata oppure quadri con silenziatore integrato eseguito con Rimor Silent materiale fonoassorbente imputrescibile
Torna a "Accessori trattamento rumore - Insonorizzazioni"

ventilatori industriali

Silenziatori uscita
(serie di silenziatori eseguiti in lamiera di acciaio zincato e rivestiti mediante Rimor Silent materiale fonoassorbente imputrescibile e rivestito con fibra di carbonio
Torna a "Accessori trattamento rumore - Insonorizzazioni"

ventilatori industriali

Insonorizzazioni removibili ROTOCABE
(cabina afona brevettata Rimor con soluzione ruotabile in campo e trappola di rumore in aspirazione particolarmente perfomante nelle soluzioni blower soffiatrici – eseguita con lamiera zincata o verniciata tagliata a laser e addossata alla struttura del ventilatore
Torna a "Accessori trattamento rumore - Insonorizzazioni"

ventilatori industriali

Cabine afone
(eseguite con profili estrusi di alluminio e pannelli zincati rivestiti con Rimor Silent materiale fonoassorbente imputrescibile con rivestimento in fibra di carbonio oppure nella versione con pannelli rivestiti con lana di roccia)
Torna a "Accessori trattamento rumore - Insonorizzazioni"

ventilatori industriali

MISURA

Prese di pressione
(sono poste sulla mandata o sulla aspirazione del ventilatore e sono collegabili a strumenti portatili di rilevo della portata o fissi con invio del segnale 4-20 mA oppure 0-10V – sono abbinabili anche a ventilatori con flussi caldi mediante la serpentina posta tra la presa di pressione e lostrumento)
Torna a "Misura"

ventilatori industriali

Prese di portata
(sistema brevettato da Rimor con posizionamento di un sensore in una determinata posizione, permette di valutare con errore simile agli altri strumenti , la portata che fluisce nel ventilatore)
Torna a "Misura"

ventilatori industriali

Accessori Montaggio

Telaio di sostegno
(telaio realizzato con profili estrusi in Fe – saldati interamente e verniciati con fori per aggancio al suolo e sostegno dei supporti antivibranti o direttamente del ventilatore)
Torna a "Montaggio e Antivibranti"

Cambi di sezione e coni sull’uscita e ingresso
(cambi di sezione eseguiti con sistema particolare Rimor da sezione ottagonale a quadra con profili semplici e robusti eseguiti in lamiera di acciaio verniciato saldato – oppure a sezione tonda in pollici – con possibilità di finire il cambio di sezione mediante flangia o liscio – in ingresso coni lisci o flangiati
Torna a "Montaggio e Antivibranti"

ventilatori industriali

Accessori ANTIVIBRANTI

Supporti antivibranti
(supporti a campana realizzati con supporto inferiore in Ferro stampato e zincato sul quale viene intimamente fusa la gomma antivibrante – supporto superiore stampato intimamente legato con la gomma antivibrante – esecuzione a cilindro con doppia vite zincata oppure a campana con 2 appoggi inferiori passanti e appoggio superiore singolo passante e capacità di maggiore forza di trazione rispetto ai cilindi
Torna a "Montaggio e Antivibranti"

giunti antivibranti
(giunti antivibranti realizzati in 5 serie possibili: serie 1 con due fascette stringitubo idonee a bloccare la tela o il tubo di connessione di 2 tubi lisci – serie 2 con flange saldate connesse tra loro mediante tela riportata e ancorata alle flange, idonea per basse pressioni – serie 3 con giunto monoblocco per temperatura ambiente e fino a 150°C multistrado con flange in tessuto integrate e bloccate dalle flange riportate esterne e quelle delle tubazioni da connettere – serie 4 medesima esecuzione della serie 3 ma con possibilità di temperature elevate fino a 1000°C – serie 5 come serie 4 ma con possibilità di temperature e pressioni elevate fino a 1000°C e 1000 mmH2o )
Torna a "Montaggio e Antivibranti"

Rimor valvole

Condizioni difficili e Syngas

Tracciatura elettrica
(i ventilatori per ambienti difficili , freddi e con ambienti condensanti sono dotati di tracciatura elettrica in modo da stabilizzare la temperatura superficiale e interna della macchina in modo da non creare condensazioni o precipitazioni)
Torna a "Syngas"

Rimor valvole


Prodotto da Rimor di Rimor è il marchio identificativo dei prodotti progettati e realizzati da Rimor sempre in collaborazione con i nostri clienti.
Rimor S.r.l. - Sede legale e operativa:Via Luigi Santagata, 43 Torino - CF/PI/R.I. Torino N. 05395260010 Cap Soc. € 50000 iv
Rimor Srl Contatti Azienda NovitÓ Policy Rimor Certificazioni Area riservata English version Brazil version